Nuoto Categoria:  MICHELE VEGRO TRA I MIGLIORI DEL VENETO 

Nuoto Categoria:  MICHELE VEGRO TRA I MIGLIORI DEL VENETO 

E’ con infinita soddisfazione che la società Inn.Nova rappresentata dal tecnico Massimo Bottaro annuncia che Michele Vegro è stato convocato al collegiale Progetto Nuoto Veneto 4.0 indetta dal Comitato Regionale Veneto, proprio con la stagione entrante 2019/2020. Progetto Nuoto Veneto 4.0 è un corposo progetto promosso e sviluppato dal Comitato Regionale Veneto della FIN che mira a innalzare il livello competitivo della nostra regione, attraverso una serie di raduni, allenamenti collegiali, competizioni nazionali ed internazionali a cui prenderanno parte i migliori atleti veneti suddivisi per categorie di appartenenza.
A tale progetto vengono convocati solo quegli atleti classificati entro il 15° posto delle graduatorie vasca da 50 di categoria a livello nazionale di ciascuna distanza di gara dei campionati italiani giovanili estivi.
Michele entra in questa graduatoria ed è una grandissima opportunità di crescita, oltre che soddisfazione per l’atleta e il suo tecnico.
In questo collegiale Michele ha l’opportunità di confrontarsi con atleti più forti di lui dai quali può imparare.
Sarà un’esperienza di crescita da tenere sempre presente, quasi appesa al suo medagliere in bella vista.
Questo progetto promosso dalla Federazione Italiana Nuoto per il Comitato Regionale Veneto, da la possibilità anche a atleti che militano in piccole società come la nostra di trovare nuovi stimoli a continuare il loro percorso, visto che normalmente questa possibilità la si può sfruttare solo in gara. E per far capire agli atleti stessi che non serve emigrare nelle grandi città per fare il famoso salto di qualità.
Il capitano rossoblu della giovane società Inn.Nova presente nella piscina comunale di Adria ,si dice onorato di questa prospettiva, le sue parole nello specifico : -Sono contento di essere stato convocato per questo progetto, perchè ho la possibilità di allenarmi con atleti di altissimo livello che hanno partecipato anche a Mondiali, Mondiali Juniores e Europei.- commenta Michele – Sarà una nuova esperienza che mi aiuterà sicuramente a migliorare-. Michele Vegro nasce ad Adria il 7 gennaio 2000, vive a Boscochiaro di Cavarzere e da sempre si allena nella piscina comunale di Adria. A 4 anni e mezzo i genitori decidono di portarlo ai corsi di nuoto per vincere una grande paura dell’acqua. A soli 6 anni parte  con l’approccio alle gare iniziando da subito a dare soddisfazioni, portando a casa tante vittorie e grandi miglioramenti, fino a diventare un agonista vero e proprio con una grande passione e infinita voglia di crescita sportiva.
Non da meno il tecnico Massimo Bottaro che imperterrito sostiene Michele, come tutti i suoi compagni. Si felicita, in questo caso con il suo atleta più grande che dopo un anno di sacrifici e duro lavoro li porterà entrambi il 20/10 a Monastier di Treviso a vivere questa bella opportunità.
-La convocazione è solo l’inizio e il punto di partenza di un’altra stagione lunga e dura,- il pensiero di coach Bottaro, -Adesso Michele deve cambiare marcia per riuscire a mettersi in gioco per una futura convocazione con la Rappresentativa Veneta-. conclude Bottaro, resta anche l’augurio che quanti seguono da vicino questo atleta e la sua squadra, sentono di fargli.