Nuoto Categoria: INN.NOVA al femminile… 2 ori al Meeting Regionale

Si è svolto domenica 10 marzo il Meeting Regionale al quale potevano partecipare solo gli atleti che non sono riusciti a qualificarsi alle eliminatorie regionali.
Il coach Massimo Bottaro del team Inn.Nova, ha avuto una giornata parecchio movimentata per seguire i suoi atleti in quanto la sede di gara maschile era il mattino a Montebelluna, nelle piscine Chiara Giavi, mentre la femminile ad Oderzo (TV).
A Monebelluna erano presenti già dal mattino presto: Tommaso Brunelli con le specialità dei 50 e 100 stile libero, Mattia Cavazzin con 50 stile libero e 100 dorso, David Pezzot 50 stile libero e 100 rana.
I primi a tuffarsi, Mattia e Tommaso faticano a risvegliare muscoli e concentrazione, terminano entrambi la loro prova un pò sottotono. Anche nella loro seconda gara non rendono secondo le loro capacità a conferma dell’antipatia che nutrono alla sveglia all’alba anche di domenica mattina, il primo nei 100 dorso e il secondo nei 100 stile non riescono a soddisfare nè se stessi nè il loro tecnico.
Nulla scalfisce invece la volontà di migliorare di David Pezzot che, orari mattinieri o no, non si lascia deconcentrare ripetendo il suo già buon personale a stile e migliorando di parecchio anche nei 100 rana. Buona la prova di questo giovane atleta che conferma il suo positivo momento portando anche un pò di soddisfazione al proprio allenatore.
Pausa pranzo di corsa per il tecnico Bottaro che si ritrova a dover cambiare sede in corsa per seguire anche le proprie atlete: Sara Casetto nelle specialità dei 50 e 100 stile libero, Carlotta Giolo 50 e 100 stile libero, Beatrice Mantovan 50 e 100 stile, Giulia Stocco 50 stile e 100 rana, Sara Tobaldo 100 e 200 dorso.
Nel pomeriggio le ragazze tra alti e bassi, si sono susseguite in un andirivieni tra miglioramenti e qualche broncio.
Carlotta Giolo porta a casa un bel podio con la medaglia d’oro nei 50 stile, mentre Sara Tobaldo sale sul gradino più alto nella specialità dei 200 dorso, euforica e positiva si deconcentra troppo nella specialità successiva dei 100 dorso e non rende a dovere. Sara Casetto bene sia nei 50 che nei 100 stile, Beatrice Mantovan cerca di dare il proprio massimo, mentre Giulia Stocco reduce da un periodo influenzale, oltre alla mancanza di allenamenti e alla debilitazione fisica non rende a dovere. Buona Comunque la prova di questi atleti che confermano al coach Massimo Bottaro, l’esigenza di concentrazione e impegno da parte di tutti soprattutto in allenamento. Ora tutti a testa bassa in vista delle prime prove in vasca lunga previste già a fine mese.