Nuoto Categoria: Anche Nicolo’ Pellizzari ai Criteria Giovanili Vestendo i Colori INN.NOVA

L’emozione è di quelle forti perchè inaspettata, anzi quasi un sogno divenuto realtà!
Domenica 3 marzo nella piscina di Rosà (VI) l’atleta classe 2005 Nicolò Pellizzari poco prima di avviarsi agli spogliatoi insieme ai compagni e all’allenatore, confida alla mamma la speranza di una possibile qualifica nazionale, anche se la vede quasi già sfumare nella propria testa ancora prima di entrare in acqua.
L’incognita che affligge un atleta in questi momenti è quasi una consuetudine nel mondo dello sport agonistico…: – Ci provo, o non ci provo? – il pensiero ricorrente, – E se ci provo, come faccio a dare tutto?-
Sembrano frasi fatte, quasi barzellette per molti, in realtà la profondità di questi pensieri, di queste domande solo chi frequenta e vive da vicino il mondo dell’agonismo, le può apprendere nella loro totale pienezza.
Nicolò Pellizzari è un giovanissimo nella squadra rossoblù team Inn.Nova, seguita dal tecnico Massimo Bottaro.
Nicolò è alla sua prima stagione in categoria ragazzi R14, a questa età non si calcola ancora il sacrificio, la fatica e il negarsi ogni gioia o avventura che l’adolescenza chiama a fare ma nel mondo del nuoto agonistico non c’è differenziazione, tutti dai più giovani ai veterani sono chiamati agli stessi sacrifici,  allenamenti, alle stesse ”privazioni”, alla stessa vita dedicata al nuoto, si respira solo e sempre cloro!
Stavolta la volontà di riuscire in un’ impresa importante: gareggiare alle Nazionali Giovanili, per questo giovane atleta è riuscita.
Si è tuffato, domenica scorsa dal trampolino convinto e pronto a dare tutta la forza che aveva e, anche se il tempo finale era oltre a quello di qualificazione per soli 2 centesimi, la fortuna gli ha sorriso offrendogli il ripescaggio nella specialità dei 50 stile libero, un’opportunità alla quale anche ora nonostante la conferma certa e l’iscrizione fatta, proprio Nicolò fatica a credere.
Una grande soddisfazione per i genitori, totalmente increduli, il coach felice e compiaciuto e tutti i compagni che lo festeggiano, nonchè la società  Inn.Nova che lo supporta e lo incoraggia. Forza rossoblù che agli Italiani Giovanili quest’anno insieme a Michele Vegro siete in due, alla prossima occasione sarete , magari anche in di più!!